Arbre à Vent, l’albero artificiale che produce elettricità

Arbre à Vent, l'albero artificiale che produce elettricitàUn albero artificiale capace di generare energia dal vento. A idearlo è stato Jérôme Michaud-Larivière, fondatore dell’azienda francese New Wind. Questo bizzarro impianto eolico è adatto sia all’installazione in campagna che a quella in città e dovrebbe contribuire a ridurre l’impatto ambientale delle turbine, preservando il paesaggio.

L’invenzione della start-up francese dovrebbe approdare sul mercato già entro il prossimo anno. L’Arbre à vent è alto 8 metri e ha una struttura che imita quella di un albero, è infatti dotato di un tronco in acciaio, di rami e di 100 foglie in plastica. Le foglie sono delle componenti fondamentali dell’impianto energetico perché agiscono come tante mini turbine eoliche.

Il prototipo di Arbre à Vent, è stato istallato nel comune Pleumeur-Bodou in Bretagna nel nord-ovest della Francia. La speranza del gruppo è di poter dare un’efficace dimostrazione delle reali potenzialità dell’impianto e della sua capacità di integrazione nel contesto urbano, per portarlo sul mercato dal prossimo anno.

In realtà il sistema non è ancora stato testato da un laboratorio indipendente, ma Michaud-Larivière è convinto che le potenzialità che il suo albero diventi il nuovo elemento di arredo urbano della Francia, ci siano tutte. L’energia prodotta potrebbe essere utilizzata per illuminare lampioni a LED o ricaricare i veicoli elettrici, e se combinato con altri impianti di sfruttamento delle rinnovabili, come il fotovoltaico o il geotermico, potrebbe sostenere attivamente la rivoluzione degli edifici a basso consumo energetico.

In futuro, il fondatore della start-up mira alla creazione dell’albero perfetto con foglie in fibre naturali, radici che possano generare energia geotermica e ricoperto da celle fotovoltaiche.

Arbre à Vent, l’albero artificiale che produce elettricità
4 (80%) 2 voti