Cina si conferma leader degli inverter del fotovoltaico.

Cina si conferma leader degli inverter del fotovoltaico.Il mercato cinese degli inverter è in rapida crescita, alimentato esclusivamente dai fornitori nazionali. La forte impennata è il risultato della forte industria nazionale, dimostrata anche dall’assenza di altre società estere del settore nella top ten dei più grandi fornitori del 2013.

È quanto emerge dai dati pubblicati ieri dagli analisti di IHS. Lo scorso anno il mercato inverter in Cina è cresciuto di oltre il 100%, passando dai 400 milioni di dollari del 2012 a più di 800 milioni del 2013. Attualmente il valore delle spedizioni annuali è di 11 GW ma secondo gli analisti si potranno raggiungere 18 GW entro il 2018.

A conferma del successo cinese anche il fatto che le migliori dieci società del mondo sia del 2012 che del 2013 hanno sede in Cina. Il predominio nazionale del settore “rischia” di diventare incrollabile nel prossimo futuro. Eppure, nonostante questo status quo rassicurante, i fornitori di inverter in Cina nel 2013 hanno dovuto affrontare diversi problemi per via dei mercati locali estremamente competitivi e delle condizioni di business complesse volte al ribasso dei prezzi, costringendo molti fornitori locali a cercare nuovi mercati regionali. In questo modo, nessun singolo fornitore è stato in grado di acquisire una quota considerevole del mercato.

Leader dei fornitori, secondo il “PV Inverter China Market Report 2014″ di IHS, rimane Sungrow, che si conferma al primo posto per il quarto anno consecutivo, con il 30% del mercato.

Ecco la classifica dei primi 10 fornitori di inverter cinesi, secondo IHS:

  1. Sungrow
  2. TBEA SunOasis
  3. Emerson Network Power
  4. Chint
  5. Kstar
  6. CSR
  7. Samil Power
  8. Anhui EHE
  9. Guangdong East Power
  10. Beijing Corona

Secondo IHS, inoltre, lo slancio del settore sarà sostenuto dalla crescita della produzione di energia solare: malgrado l’inizio del 2014 non sia stato molto incoraggiante, la Cina prevede di installare ben 8 GW di potenza fotovoltaica.

Cina si conferma leader degli inverter del fotovoltaico.
5 (100%) 1 voti