Fotovoltaico: Il record del Belgio!

Fotovoltaico Il record del BelgioUna casa su tredici è dotata di un impianto fotovoltaico in Belgio, il che colloca il paese al terzo posto al mondo quando si tratta di energia solare. Entro la fine del 2013, il Belgio è stato in grado di produrre energia solare per quasi 30 GW e può vantare una superficie fotovoltaica pari a 3.000 campi di calcio.

Anche se altri paesi europei, come il nostro e la Germania, producono più elettricità solare all’anno rispetto Belgio, quest’ultimo si distingue dai paesi di cui sopra per la percentuale di impianti fotovoltaici domestici.

Nel solo 2013, più di 347.000 nuovi impianti fotovoltaici domestici sono stati installati in Belgio, un numero notevole su scala globale. Il successo degli impianti fotovoltaici in Belgio può essere spiegato con i meccanismi di sostegno esistenti che motivano le persone a investire in pannelli solari e in questo modo coprire i loro consumo di energia elettrica.

I dati di Domenica 10 Marzo hanno dimostrato l’efficienza di questi sistemi fotovoltaici: grazie al clima soleggiato, gli impianti fotovoltaici hanno soddisfatto il 14% del totale consumo di elettricità del paese, con un picco del 27% a mezzogiorno. Sulla base di questi dati, l’Associazione per la Promozione delle Energie Rinnovabili ha affermato: in quel giorno, l’energia solare ed eolica insieme hanno raggiunto il 32% della totale domanda in energia elettrica del Paese.

Nonostante che le nuove installazioni di impianti fotovoltaici sono scese notevolmente in regioni come la Vallonia e il Nord del Belgio, il paese vanta ancora una straordinaria prestazione su scala globale. Grazie al gran numero di impianti fotovoltaici domestici, il Belgio, con una potenza fotovoltaica di ben 26,8 GW a persona, si pone al terzo posto nel mondo, dopo la Germania (44,2 GW) e l’Italia (29 GW).

Fotovoltaico: Il record del Belgio!
5 (100%) 1 voti