Fotovoltaico: Vincent Callebaut e il suo sogno!

Fotovoltaico Vincent Callebaut e il suo sogno!E’ una sorta di sogno di un ambientalista. Quarantacinque splendide ville costruite su un terreno incolto che sono così incredibilmente eco-friendly che riescono a produrre più energia di quanta ne consumano in un dato anno. Ideale come sembra, Vincent Callebaut è riuscito a progettare proprio questo.

Lo chiamano Flavors Orchard. Previsto per la città di Kunming in Cina sud-occidentale, ammesso che possa mai trovare finanziamenti, il che è improbabile, questo complesso di ben 95.000 metri quadrati è destinato ad integrarsi perfettamente con l’ambiente naturale. Infatti, Kunming sarebbe stata costruita su una vecchia area industriale, il che rende ciò che avrebbe reso questo villaggio sostenibile, così impressionante. Gli architetti sperano così di condividere le innovazioni dei loro progetti con il resto della Cina e del mondo.

Ma parliamo del progetto in se. Le 45+ ville energetiche dovranno essere costruite intorno a un frutteto comunitario destinato a produrre alimenti biologici proprio nel centro della città. Gli edifici stessi sono tutti dotati di enormi finestre con tripli vetri il che ridurrebbe la necessità per lampadine e condizionatori d’aria, mentre i panelli fotovoltaici e quei termici sui tetti immagazzinerebbero l’energia per alimentare le auto elettriche stazionate sottoterra onde mantenere il rispetto per le zone pedonali. Tutta l’acqua sarà riciclata in lagune per l’irrigazione agricola e lo stesso vale per le acque reflue.

Sembra tutto molto, molto “cool”. La sfida sarà di trovare qualcuno disposto a costruire questo eco-villaggio che sarà molto, molto costoso. Per ora non possiamo fare altro che archiviare questo progetto con il resto delle incredibili idee eco-friendly di Vincent Callebaut sperando che un giorno, esse, diverranno realtà!

 

Fotovoltaico: Vincent Callebaut e il suo sogno!
5 (100%) 1 voti